.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Ricco, 42, Barbiano, PR
Valutazione:
Imperdibile!!!
Prezzo a persona:
41.66 €
Servizio utilizzato:
ristorante
Contesto:
 
Parrrrrrrma
Commenti:
(1) vai ai commenti

lo zio

ha visitato il locale il 10/10/2018 lo zio avatar
427 Recensioni scritte dal 12/08/2011 6584 Punti

Impegni diversi mi portano in quel di Parma con i soliti fedelissimi, giunta l'ora di pranzo preferiamo evitare di affrontare il caotico traffico cittadino per dirigersi nelle primissime colline in questa trattoria con maxi terrazza e splendida vista sull'intera vallata dove ci accomoderemo. Accoglienza gentile e professionale oltre che prodiga di consigli , tavoli ben distanziati e finimente tovagliati con splendido calice per il vino , al centro della terrazza una suggestivo finto focolare che crea un atmosfera particolare. Ci affidiamo al menù degustazione “Le delizie di Parma” (€29,5) che ci permette un tour enogastronomico tra le varie specialità locali :

-si inizia con un maxi vassoio con prosciutto di parma/ salame di Felino/Spalla cotta di San Secondo/Coppa di Parma/Scaglie di Parmigiano e sfiziosi grissini artigianali un vera delizia antipasto abbinato ad un fuori menù polenta/ fonduta/tartufo un mix di sapori superbo

-delicati tortelli d'erbetta e saporiti gnocchi di patate con singolare condimento al salame di Felino

-stuzzicante carpaccio di chianina leggermente affumicato con rucola e parmigiano

-dessert a scelta mi butto su “non esattamente locale” sbrisolona abbinata ad un ottimo calice di moscato locale “La Moretti” (in verità ci verrà lasciata l'intera bottiglia...)

-caffè

Discorso a parte per i vini , la carta è a dir poco infinita con bottiglie fino a €300,00 (!!!) optiamo per un fruttato e leggermente aromatico lambrusco frizzante “Marcello” scelta perfetta .

Alcuni appunti finali innanzitutto due gravi mancanze per le quali vorrei parafrasare una vecchia pubblicità “no torta fritta e culatello ahi ahi ahi” e un suggerimento le ampie vetrate della terrazza hanno fatto un po' effetto “cabina telefonica” visto la splendida e ancora calda giornata meritavano di essere aperte … diciamo che la romantica terrazza (chissà che spettacolo con le luci della sera ???) ci fa dimenticare il tutto.

Chiudo con quanto trovato sul biglietto da visita “tuo il tavolo tua la valle che profuma di natura tua la cucina che ha ancora i sapori di un tempo” e proseguiamo per visitare il maestoso Castello di Torrechiara.

Alla prossima !

Imperdibile!!!

permalink a questo commento

[tata]
13/10/2018
descrizione spettacolare... ho gia' la goccia che scende...mo' me lo segno....emoticonemoticonemoticonemoticon